È possibile avere con la dott.ssa Grilli colloqui di consulenza e supporto psicologico anche via Skype.

Tutto avverrà naturalmente nel pieno rispetto del codice deontologico e della normativa sulla privacy. La dott.ssa Grilli si troverà nel suo studio durante queste sessioni, garantendo quindi la riservatezza della seduta come fosse vis-à-vis.

Requisiti:

– una buona connessione internet, in modo da non avere interruzioni nel dialogo,

– un dispositivo (PC, tablet, smartphone) dotato della app Skype e di una webcam.

Come fare:

– Inviare una mail a [email protected], richiedendo un appuntamento e specificando la modalità via Skype.

–  A questo punto si riceveranno le informazioni necessarie relative al pagamento della seduta (che sarà anticipato) e al giorno e ora dell’appuntamento.

– Al momento della connessione, essere certi di trovarsi in un luogo riservato e di non essere disturbati per almeno un’ora.

– Durante la sessione, silenziare il telefono e scollegarsi da ogni altra fonte di disturbo: la seduta via Skype deve essere in tutto e per tutto come un colloquio psicologico in presenza, senza altre distrazioni.

Non tutti i casi sono gestibili con questa modalità, anche per la non applicabilità di specifiche tecniche psicoterapeutiche attraverso il canale online. La dott.ssa Grilli si riserva di valutare se questa opzione è percorribile nel caso specifico o meno, oppure se lo è solo in parte. Il colloquio di persona è comunque sempre da prediligere quando ve ne è la possibilità.