La capacità di leggere i bisogni dei propri figli e dare risposte adeguate, in quel difficile equilibrio tra consentire una libera espressione e porre inevitabili limiti e regole, è una capacità che può essere appresa e migliorata. I comportamenti problematici dei bambini e degli adolescenti possono avere una valenza comunicativa che è importante saper recepire.

Ogni genitore può, attivando le proprie risorse, incrementare la propria autorevolezza allo stesso tempo rispettando i bisogni dei figli.